Eventi di stagione in stagione

cherry-blossom-phil

Photo Credit: Ahd Photography

 

Philadelphia offre una serie di eventi in location pensate per esaltare i colori e profumi di ogni stagione.

 

AUTUNNO

Durante l’autunno, non solo è possibile ammirare i bellissimi colori del fogliame che cade, ma è il periodo in cui esplode la cultura dei festival outdoor da apprezzare prima che il freddo invernale cali in città.

Spaventati da morire con Terror Behind The Walls, un evento appositamente pensato per Halloween che si tiene ogni anno all’Eastern State Penitentiary. Il prezzo per quest’esperienza indimenticabile varia dai 19-45$ dollari a seconda dell’orario e della giornata. Una volta entrati, è possibile scegliere se vivere la paura al 100% (permettendo al personale di afferrarvi, toccarvi e spingervi) oppure semplicemente da spettatore. E’ un evento adatto a bambini dai 16 anni in su.

Se cercavate qualcosa di più’ soft, fa sicuramente al caso vostro il Philadelphia Honey Festival che solitamente si tiene la prima settimana di settembre. In questa occasione sarà possibile degustare ed acquistare miele locale e ottenuto dalle più’ svariate fioriture, oltre che a birre appositamente pensate per una dolcissima combinazione.

Inoltre, numerosi sono i farmers locali che organizzano mercatini di prodotti stagionali direttamente nel loro giardino. Protagonista indiscussa di questi eventi è sicuramente la zucca. Rimarrete scioccati dal constatare quante varietà esistono, quante forme e colori diversi è possibile ammirare in una sola specie vegetale. E’ possibile eseguire un’infinita quantità di ricette con le Squash (zucche commestibili) e dar sfogo alla propria fantasia per la decorazione della casa e del patio con le Pumpkins.

Pumpkins

 

INVERNO

Mentre di fuori sembra già calar la neve, Philadelphia si prepara per offrire una serie dei suoi migliori.
Tra le attrazioni invernali che sicuramente preferisco ci sono le istallazioni di parchi per il pattinaggio sul ghiaccio. Solitamente vengono predisposte in due località. A City Hall, il Rothman Ice Rink, solitamente molto trafficato sia da esperti pattinatori che non (fate particolare attenzione ai non esperti, non è raro investire qualcuno in pista), offre un ottimo servizio di renting per pattini di buona qualità. E’ possibile affittare i pattini ed usufruire della posta senza limiti di tempo, i più’ temerari resistono anche qualche ora. Una volta terminato il pattinaggio è possibile acquistare un ottimo e caldo sidro di mele (alcolico o non) al chiosco appositamente installato di frontale pista.
La seconda location, offre una vista sicuramente più’ suggestiva e si trova a Penn’s Landing dove viene organizzato ogni anno il Waterfront Winterfest. Ottimo pattinaggio anche li, anche se il microclima si fa più’ umido per la presenza del fiume. Consiglio vivamente di non recarsi per pattinare in giornate particolarmente fredde. Il panorama è mozzafiato soprattutto al calar della sera quando il Benjamin Franklin Bridge viene illuminato.

A Supposedly Fun Thing I Have No Intention of Doing

 

Inoltre, durante la stagione invernale, i musei organizzano diverse mostre adatte alla famiglia.
E’ consigliabile consultare i siti dei Musei per rimanere sempre aggiornati.

 

PRIMAVERA

Quando il ghiaccio si scioglie (qualche volta lo fa in ritardo), cittadini e turisti non si lasciano sicuramente sfuggire le prime belle giornate di sole. Il weekend diventa il periodo perfetto per affollare i parchi presenti in città. Prediletto è sicuramente Fairmount Park il quale è possibile raggiungere tramite una serie di comode piste ciclabili e pedonali.
Anche Spruce Street Harbor Park che si affaccia sul Delawer River, rappresenta un ottima soluzione per assaporare un po’ di natura in mezzo alla città, soprattutto considerando il fatto che ci sono stand che vendono ogni tipo di leccornia. E’ il posto adatto per portare i bambini, ma anche per incontrare gli amici.
Altri festival da non perdere sono il Rittenhouse Row Spring Festival che attira più’ di 50 mila turisti ogni anno in Maggio ed ha luogo tra Broad St e 19th. In questa occasione, oltre alla possibilità di camminare per ore tra gli incredibili venditori di qualsiasi prodotto, anche i ristoranti locali offrono spesso dei campioni da degustare gratuitamente durante il passeggio.
Un festival che invece ci riguarda più’ da vicino è lo Street Italian Market Festival. Durante l’evento, le strade sono delimitate da stand gastronomici che offrono prodotti della cultura italiana come taralli, polpette, prodotti dolciari siciliani e fritture di ogni tipo. La birra più’ venduta in questa occasione è sicuramente la Nastro Azzurro. Non aspettatevi uno sconto solo perché siete italiani ma sicuramente aspettatevi di sentirvi come di casa!. L’Italian market rimane comunque aperto ogni giorno. E’ un posto da visitare almeno una volta durante la vostra permanenza in città e da visitare più’ spesso se siete alla ricerca del lievito Paneangeli, di pane tradizionale, o di formaggi tipici.
Un modo per visitare il Giappone senza lasciare Philadelphia ve lo suggerisce il Subaru Cherry Blossom Festival che ha solitamente luogo in Aprile, appunto, con lo sbocciare dei fiori. L’evento racchiude in se un misto tra tradizione e modernità della cultura giapponese e ospita diversi micro eventi come spettacoli di Arti Marziali, stand per la creazione di composizioni floreali, aste e tanto altro.

Italian Market

Italian Market Festival

 

ESTATE

I festival continuano soprattutto d’estate, quando le giornate si allungano e Philadelphia diventa viva soprattutto di sera.
Iniziamo con il Blue Cross RiverRink Summerfest che ospita diverse attrazioni per bambini come una pista da pattinaggio ed il mini golf. Durante la festività del Labor Day non perdetevi il Made In America Music Festival sponsorizzato dalla Budweiser che ha luogo nel Benjamin Franklin Parkway. Diversi concerti illuminano il palco durante il weekend e diversi food truck offrono street food ma anche cibo gourmet. E’ vietato portare strumenti per filmare, registrare i concerti e cibo o bevande acquistate fuori.
Numerosi sono anche i Night Markets  organizzati da The Food Trust. In questi mercati serali, che hanno luogo in diverse location durante la stagione, è possibile trovare una selezione dei migliori Food Truck locali. Il solito Hod Dog, lascia spazio a cibi più’ ricercati e provenienti da ogni parte del mondo. I food trucks propongono piatti provenienti dalla cultura messicana, argentina, caraibica ma anche locale, giapponese e cinese. Spesso, è possibile trovare anche il Truck della pizza, che viene preparata al momento grazie ad un autentico forno a legna montato su un furgone. In una serata ottimale, la fila davanti ad un qualsiasi venditore è abbastanza lunga, ma la musica proveniente da ogni angolo (letteralmente) vi farà dimenticare del tempo trascorso ad aspettare.
Altro festival musicale è il Radio 104.5 Summer Block Parties che anima le giornate estive di Philadelphia direttamente dal palco del Festival Pier a Penn’s Landing.

Tags:
0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

CONTATTACI

Contattaci per suggerimenti o domande.

Sending

©2018 Italiani a Philly.

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

X